Your search results

COMPRAVENDITA: DEPOSITO DEL PREZZO DELLA COMPRAVENDITA

Inserito da admin on 18 settembre 2017
| 0

Dal 29/8/2017 in caso di richiesta di almeno una delle parti, il notaio deve trattenere in deposito ( su un conto corrente specifico) il saldo del prezzo della compravendita immobiliare, nonchè le somme destinate alla cancellazione di ipoteche gravanti sull’immobile o al pagamento di altre spese dovute dal venditore e non ancora pagate.

Se una parte lo richiede, l’altra non può opporsi.

Il notaio, conformemente all’incarico conferito dalla parte, esegue la registrazione e la pubblicità dell’atto e verifica l’assenza di gravami e formalità pregiudizievoli ulteriori rispetto a quelle esistenti alla data dell’atto. Se non ci sono formalità pregiudizievoli ulteriori, il notaio procede allo svincolo del prezzo a favore del venditore, altrimenti il notaio avvisa le parti sulla presenza di formalità pregiudizievoli e trattiene in deposito il prezzo sul conto dedicato.

  • Ricerca Immobili

    €0 to €200,000

    More Search Options
Translate »